• Convention Nazionale

    13 | 14 settembre 2017 - ModenaFiere

         


  • La sicurezza sul lavoro è una cosa seria: secondo i dati INAIL, al 30 aprile 2015, in Italia ci sono stati 636.766 incidenti. Di questi oltre 84.000 in Emilia Romagna. Il numero delle vittime nel nostro Paese è 1.246, ben l’8,16% in più rispetto al 2014 mentre il dato regionale è in controtendenza rispetto a quello nazionale: 100 sono infatti i casi di decesso in Emilia Romagna nel 2015, mentre erano 115 nel 2014. Il settore più a rischio resta quello delle costruzioni (20,21% delle denunce con esito mortale), seguito da quello delle attività manifatturiere (16,32%) e da quello dei trasporti e magazzinaggio (12,8%).

    Fonti OSHA, Agenzia Europea per la sicurezza e la salute sul lavoro, rivelano che ogni euro investito in sicurezza genera un ritorno economico di circa 2 euro, mentre il costo degli incidenti sul lavoro e delle malattie professionali oscilla tra il 2,6% e il 3,8% del PIL dei paesi UE.

    Lo sanno bene le aziende bolognesi che hanno partecipato con il meglio della loro produzione e con le loro innovazioni ad Ambiente Lavoro 2016, la più importante manifestazione italiana dedicata alla sicurezza nei luoghi di lavoro che si svolge in contemporanea con il SAIE e inserita nella Piattaforma delle Costruzioni dell’Ente Fiere di Bologna.

    E’ il caso di Indaco Project, azienda di Zola Predosa (BO) che ha progettato TomWork: distributore automatico di dispositivi di protezione individuale. Da oggi quindi non solo bibite e merendine erogate dai distributori, ma anche gli strumenti che permettono al lavoratore di muoversi in assoluta sicurezza. Capace di erogare fino a 710 oggetti, come scarpe antinfortunistiche ed elmetti, TomWork offre il servizio h24 garantendo sempre la reperibilità dei dispositivi. Il lavoratore può richiedere gli strumenti attraverso il cartellino con cui ha accesso agli ambienti di lavoro e il distributore consegna il materiale personalizzato a seconda delle mansioni svolte. TomWork, oltre a diminuire gli sprechi, e a sapere chi preleva, cosa e quando, permette di avere in tempo reale i dati sullo stock, così da non rimanere mai senza i dispositivi di sicurezza

    I rischi per la salute, connessi con l’esposizione al Radon, sono noti e ne sono esposti tutti coloro che lavorano ed operano nei tunnel e nelle gallerie, sottovie, grotte e in tutti i luoghi di lavoro sotterranei. La U-Series S.r.l. di Bologna offre servizi di radioprotezione, valutazione del rischio da esposizione alla radioattività e svolge attività di ricerca scientifica in proprio o in collaborazione con altre organizzazioni. E’ sua la realizzazione della prima ed unica banca dati che indica a progettisti e costruttori edili le caratteristiche radiometriche dei materiali più diffusi.

    E’ oramai noto che ambienti di lavoro confortevoli migliorano il benessere complessivo delle persone e di conseguenza la loro produttività. Lavorare e vivere in ambienti con una qualità dell’aria controllata consente di prevenire malattie respiratorie che rappresentano una delle cause più frequenti tra le malattie professionali. La Ion Science Italia, s.r.l. di Anzola dell’Emilia (BO) si occupa proprio di questo: leader nel settore della produzione di strumenti all’avanguardia per il monitoraggio negli ambienti di lavoro e di vita, ad Ambiente Lavoro ha presentato Tiger, un rilevatore di nuova concezione capace di rilevare le sostanze volatili, quali il benzene, in tempi velocissimi e in modo preciso e lineare.

    A Sasso Marconi (BO) invece la FormUP ha fatto della sicurezza per chi lavora in quota con uso di funi il suo core-business. Distributori per l’Italia di Act Safe, azienda svedese leader nella fabbricazione di winch elettrici per il sollevamento delle persone e dei materiali. FormUP offre corsi specifici per la sicurezza degli operatori del settore eolico. Ma non solo: FormUP ha implementato la sua attività con una “divisione ispezioni” per i percorsi acrobatici (parchi avventura), le pareti indoor per l’arrampicata e le linee di ancoraggio (linee vita).

    Molti lavori richiedono di dover stare in piedi per molte ore, altri invece di poter lavorare in sicurezza con i piedi ben saldi in terra. A questo pensa la produzione di Zipper, di Pianoro (BO) che ha una vasta gamma di pedane antiscivolo, defaticanti e pavimenti ergonomicicon segnaletica orizzontale di sicurezza integrata.

    L’Ufficio Stampa

    Cell. 3389276889